Chi siamo

 

Antonio Scuglia
Antonio Scuglia

Nato in Calabria, ha scelto Pisa come luogo in cui vivere.

Dopo la laurea in giurisprudenza, si è dedicato a tempo pieno al giornalismo. Professionista, appassionato di sport, segue da anni i colori neroazzurri in casa e in trasferta per il quotidiano Il Tirreno.  Scrittore di saggi, ha pubblicato “Toto truffa. Il manuale per difendersi da tutti i raggiri”, “1001 consigli per risparmiare”, “Notizie alla sbarra”, “Game over. Calcio truccato, ora basta!” (finalista al premio Bancarella 2016 e premiato dalla giuria al Premio Brera 2017). In uscita una nuova pubblicazione dedicata al calcio truccato e ai suoi rapporti con la mafia.

Revisore dei Conti all’Ordine dei Giornalisti della Toscana e membro, dal 2014 al 2017, del collegio integrato della Corte d’appello di Firenze per le controversie ex art.63 L69/1963, è impegnato anche come docente nei corsi di aggiornamento professionale.

 

Chiara Cini
Chiara Cini

Pisana di nascita, inizia a lavorare in una televisione locale molto giovane. A 50Canale, oggi tv regionale, impara la professione arrivando a condurre il telegiornale, trasmissioni di cultura, politica e attualità, maratone legate ad eventi della città. Affina passione per la scrittura iniziando a scrivere storyboard per documentari.

Dopo la nascita di sua figlia Anita, pubblica un saggio dedicato all’allattamento naturale. Vince poi molti concorsi letterari fantasy e fantascienza. Pubblica le fiabe “La renna Joe” e “Il gattopo”, e due romanzi per ragazzi “Grosso guaio al cimitero” e “Ofelia e la chiave d’Altrove”, poi due storie per bambini “Un druido a San Rossore” e “Super G”. Molti suoi racconti appaiono in antologie. Tra quelli pubblicati, le piace ricordare “Gli uomini d’oro” e “Tessa e il sangue di drago”.

Nel tempo libero presenta autori professionisti e non. Maurizio de Giovanni, Giampaolo Simi, Fabio Genovesi, Romano De Marco, Piergiorgio Pulixi, Massimo Carlotto, Patrick Manoukian, Tuomas Kyro, Mirko Zilahy, sono solo alcuni degli autori intervistati da Chiara. Volete essere presentati da lei quando passate da Pisa? Contattatela via messenger; se la trama è coerente e avvincente e non ci sono refusi… ne parlerà con la sua libraia di fiducia. Collabora infatti da qualche anno con Monica della storica Libreria Fogola di Pisa.

Notizie, cultura e sport